Società Italiana di Radiologia Medica

Radiological Society of North America

European Society of Radiology

A E R Cerficicato d'ecografia clinica europeo

Patient First

Ecografia

L'ecografia o ecotomografia è un sistema di indagine diagnostica medica che non utilizza radiazioni ionizzanti, ma ultrasuoni e si basa sul principio dell'emissione di eco e della trasmissione delle onde ultrasonore. Tale metodica viene considerata come esame di base o di filtro rispetto a tecniche di Imaging più complesse come TAC, imaging a risonanza magnetica, angiografia.

L'ecografia è, in ogni caso, una procedura operatore-dipendente, poiché vengono richieste particolari doti di manualità e spirito di osservazione, oltre a cultura dell'immagine ed esperienza clinica.

Gli ultrasuoni utilizzati sono superiori ai 20 MHz. La frequenza è scelta tenendo in considerazione che frequenze maggiori hanno maggiore potere risolutivo dell'immagine, ma penetrano meno in profondità nel soggetto. Queste onde sono generate da una sonda mantenuta a diretto contatto con la pelle del paziente con l'interposizione di un apposito gel (che elimina l'aria interposta tra sonda e cute del paziente, permettendo agli ultrasuoni di penetrare nel segmento anatomico esaminato); la stessa sonda è in grado di raccogliere il segnale di ritorno, che viene opportunamente elaborato da un computer e presentato su un monitor. Variando l'apertura emittente della sonda, è possibile cambiare il cono di apertura degli ultrasuoni e quindi la profondità fino alla quale il fascio può considerarsi parallelo.

Aree di applicazione Ecografia, Ecocolordoppler, Elastosonografia:

  • Apparato urinario:
    - arterie renali
    - reni, ureteri, vescica
    - prostata (transrettale biplanare)
    - uroflussimetria
  • Apparato genitale:
    - utero, ovaie
    - scroto
  • Vascolare:
    - vasi epiaortici
    - aorta addominale
    - carotidi
    - arti superiori ed inferiori
  • Parti molli superficiali:
    - tiroide
    - ghiandole salivari
    - linfonodi
    - muscolari, tendinee, ostearticolari (spalla, gomito, polso, mano, anca, ginocchio, caviglia, piede)
  • Apparato epatobiliopancreatico-splenico:
    - fegato, vie biliari, pancreas, milza
    - calcolo del Liver Fibrosis Index - Fibroscan
    - flussimetria del circolo portale e sovra epatico
  • Apparato digerente:
    - stomaco, parete digestiva, colon
    - ernia iatale, malattia da reflusso gasto-esofageo
    - mici (malattie infiammatorie croniche intestinali)
    - sfintere anale - eco trans-anale
  • Torace:
    - versamenti pleurici
    - fratture costali
    - masse sub pleuriche
  • Biopsie eco-guidate
  • Ecografie pediatriche


@2015 Dott. Angelo Ferdinandi - info@ecografiaperugia.it

Credits - by E-Link Web Solutions XHTML W3C Validity CSS W3C Validity